Sei uno Psicologo?

Scopri come essere visibile su questa e su altre directory

Cerca lo Psicologo
D.ssa Ilaria Bertolini
D.ssa Ilaria Bertolini

Via Ilaria Alpi 4 c/o Centro Hesperia Medical Service - MANTOVA (Mantova)

Cel: 3395474397

Consento il trattamento dati Legge n. 196/03.*

Studio di Psicologia in Franciacorta Dott.ssa Monica Mazzini
Studio di Psicologia in Franciacorta Dott.ssa Monica Mazzini

Via Duca d'Aosta, 23 - 25050 PROVAGLIO D'ISEO (Brescia)

Cel: 339 1524282

Consento il trattamento dati Legge n. 196/03.*

Dr. Michele Canil
Dr. Michele Canil

Via Carducci, 1 - 31029 VITTORIO VENETO (Treviso)

Cel: 345 6827868

Consento il trattamento dati Legge n. 196/03.*

Perdo subito l'erezione. Come risolvere questo problema?

Salve avrei una domanda da porvi. Sono un ragazzo di 30 anni e fino ad 3 anni fa il mio corpo ha sempre funzionato bene.

Un giorno uscendo con una ragazza mi sono accorto che durante i preliminari nn riuscivo ad eccitarmi se nn ero stimolato con masturbazione, è come se mi devo abituare ad una ragazza per farmi eccitare.

Ieri sera sono uscito con un altra ragazza ed ho avuto di nuovo questo problema niente erezione eppure lei si è impegnata molto e quando sono riuscito ad averla l'ho persa subito.

Chiedo a voi dottori devo preoccuparmi cosa posso fare per risolvere questo problema?

Questa è una delle risposte date alla domanda “Perdo subito l'erezione. Come risolvere questo problema?” presente su Psicologi-Italia.it.


Risponde la Dott.ssa Rita Romano

Mi colpisce molto l'aspetto "sintetico", il fatto che lei parli del suo disturbo facendo riferimento solo all'aspetto "meccanico", come fosse una macchina che improvvisamente smette di funzionare.

C'è tutto un mondo, dietro i disturbi sessuali o presunti tali - potrebbe infatti essere solo una defiance momentanea, dovuta allo stress, all'ansia, o ad altre cause non propriamente organiche e profonde - che lei non menziona assolutamente, ma che invece, a mio avviso, andrebbe indagata.

Il sesso, anche occasionale, ha comunque una componente emotiva.

Valid XHTML 1.0 Transitional   CSS Valido!

Sei uno Psicologo? Per la tua pubblicità Clicca Qui

Questo sito fa uso di cookie. Per saperne di più leggi l'informativa

OK